nicdark_icon_close_navigation

Interporti & Industria

Valore nel mio terminal

ATTREZZATURE

Ottimizza i processi migliorando l’efficienza e riducendo i costi operativi.

ANTICOLLISIONE

La sicurezza è imprescindibile.

CIRCOLAZIONE SU STRADA

Per il transito in aree pubbliche

SISTEMI DI PESATURA

Ridurre i tempi impiegati nella pesatura del carico aumentando l’accuratezza

01.

Trasporto merci intermodale

L’utilizzo del trasporto intermodale registra un trend di continua crescita; è infatti tramite la strada, la ferrovia e le vie d’acqua che le merci transitano tra i diversi Paesi. La globalizzazione ha permesso di intensificare i rapporti anche con l’Oriente e CLS si propone come partner affidabile per la logistica intermodale.

Considerando la quantità di merci che transitano da porti e interporti per entrare nel nostro Paese e proseguire verso i grandi terminal del Nord-Europa, CLS ha l’obiettivo di supportare al meglio i processi intralogistici all’interno di terminal ad alta densità.

Nei porti la fase principale è lo ship to shore, ovvero tutte quelle operazioni che avvengono sulla linea della banchina. Tramite gru, in genere montate su rotaie, e trattori termici per applicazioni RoRo che permettono lo scarico/carico dei container dalla nave. Le operazioni di sbarco e imbarco delle unità di carico dalle navi traghetto possono avvenire con Trattori Termici Mafi senza la necessità di ricorrere alle gru.
Nella gran parte dei casi, al fine di far giungere le merci alla corretta destinazione, il trasporto su nave viene abbinato ad un’ulteriore modalità di trasporto.
Le unità di carico si possono immettere su strada o possono essere trasferite sui carri ferroviari. I mezzi CLS possono lavorare in entrambi gli ambiti grazie a soluzioni innovative per avere la massima efficienza in totale sicurezza.
Quando i carichi da movimentare non sono solo container, CLS può offrire la soluzione adatta all’industria pesante, fornendo carrelli di grande portata che, equipaggiati con attrezzature dedicate, possono lavorare nelle acciaierie e in altre applicazioni gravose.

I trattori portuali MAFI serie R sono adatti alle applicazioni RoRo per effettuare il
carico/scarico in totale sicurezza e riducendo i tempi grazie alla cabina che offre un’ampia visibilità e le
quattro ruote motrici adatte a movimentare carichi importanti.

La gamma di Big Truck e Reach Stacker Hyster offre tutte le configurazioni necessarie al
carico/scarico di container, casse mobili e semirimorchi nel trasporto strada-ferrovia.

L’aumento del traffico internazionale unito alla standardizzazione delle dimensioni dei container hanno permesso una grande crescita dei flussi nel trasporto intermodale. Le più comuni combinazioni dell’intermodalità sono strada-mare e strada-ferrovia.

Lo spostamento della merce dal punto di sbarco al punto di carico su altri mezzi (o viceversa) o in una zona di stoccaggio rappresenta una delle fasi più delicate. Le criticità sono dovute al denso flusso di veicoli stradali pesanti che entrano ed escono da porti e interporti: è fondamentale che questa fase venga supportata da soluzioni affidabili e performanti.

CLS offre una gamma molto ampia di mezzi pesanti adibiti al navettaggio della merce dalla banchina al piazzale di stoccaggio e personalizzabili, a seconda delle esigenze dei clienti, con sistemi di sicurezza e anticollisione.

Hyster RS46 è ideale per tutte le applicazioni di movimentazione container, in porti, terminal marittimi, fluviali, ferroviari e stabilimenti produttivi.

I Trattori industriali MAFI impiegati in molteplici applicazioni industriali che comportano lo spostamento di carichi pesanti.

02.

Navettaggio

03.

Stoccaggio

Il piazzale dove vengono depositati e impilati i container in attesa di essere nuovamente imbarcati o di essere spediti via terra, sono in genere suddivisi in blocchi, cioè per gruppi di container omogenei, secondo diversi criteri (trasporto successivo, compagnia di navigazione, compagnia ferroviaria, spedizioniere ecc…). Una buona organizzazione del piazzale permette di snellire le fasi di movimentazione dei container ottimizzando i processi.

In questa fase la produttività del terminal verrà misurata dall’utilizzo ottimale degli spazi; al fine di ottimizzarli al massimo è fondamentale la possibilità di impilare i container in altezza su più livelli.
Le macchine di Grande Portata Hyster, performanti e affidabili, permettono di raggiungere altezze notevoli in piena sicurezza e dando un reale valore aggiunto alle operazioni.

I carrelli Hyster per la movimentazione di container pieni sono dotati di spreader e sono in grado di accatastare unità di carico in prima fila fino a 5 livelli di altezza, offrendo risparmi di carburante sino al 20%.

I carrelli Hyster per container vuoti rappresentano soluzione ottimale per abbattere il costo per unità movimentata e rimanere concorrenziali sul mercato.

HAI BISOGNO DI UN AIUTO? CONTATTACI









Contattaci